Note legali e Copyright
Tutti i contenuti disponibili sul sito WWW.THETRAVELJAM.COM possono essere pubblicati su siti terzi solo ed esclusivamente previa autorizzazione da richiedersi a mikyekiro@thetraveljam.com, con la condizione che in caso di accettazione venga indicato l'autore come appare sul presente sito, e si faccia espressamente riferimento a WWW.THETRAVELJAM.COM come fonte. Qualsiasi violazione del diritto d'autore sarà perseguita ai sensi di legge, sia in sede penale che civile.
 
fiordi norvegesi

Fiordi norvegesi: all’esplorazione della terra dei vichinghi

  |   Crociera, Fotografia, Travel   |   No comment

Il modo migliore per visitare la Norvegia è sicuramente dal mare. Lo si può fare in maniera spartana e avventurosa imbarcandosi sui “postali”, che sono una via di mezzo fra il traghetto e la nave e possono essere utilizzati anche solo per alcune tappe.

Oppure più comodamente in una delle moltissime navi da crociera che da maggio a settembre costeggiano la Norvegia da Oslo a Capo Nord con numerosi itinerari. In questo caso, oltre al confort potrete allietarvi con tutti gli intrattenimenti di bordo che, soprattutto nelle traversate più lunghe, fanno passare il tempo.

fiordi norvegesi

Il periodo migliore, invece, è senz’altro giugno e luglio. Giugno è caratterizzato dalle giornate più lunghe in assoluto e più a nord vi spingerete, più ore di sole ci saranno.

Per il nostro giro dei Fiordi norvegesi abbiamo scelto quindi la crociera e l’abbiamo fatta la prima settimana di luglio. Proprio per questo, se vorrete fare come noi, questo è il momento giusto per prenotare!

E’ stata la nostra prima crociera e non ce ne siamo affatto pentiti. Siamo partiti da Copenhagen per poi dirigerci verso la Norvegia visitando sia la Capitale, Oslo, che numerosi fiordi e paesini che sembravano usciti da un libro fantasy.

fiordi norvegesi

Come ho scritto all’inizio, il modo migliore per ammirare questo strepitoso paese è proprio via mare. Solo così infatti si può ammirare la magia dei fiordi, percorrendoli attraverso strette gole di roccia da cui scrosciano cascate che sono così vicine all’imbarcazione che sembra si possano toccare.

Il fiordo più imponente che abbiamo visitato è Geiranger e qua abbiamo avuto la possibilità di fare un’escursione splendida che ci ha portati sulla sommità del fiordo da cui si ammirava un panorama unico e si possono fare le foto più belle in assoluto.

La città, invece, più affascinante è stata sicuramente Bergen: un luogo perfetto che ci ha fatto innamorare (almeno fin quando non abbiamo realizzato che per sei mesi l’anno il sole quasi non si vede!). Anche questa città si trova all’interno di un fiordo, protetta rispetto al mare aperto da tante isolette.

fiordi norvegesi

Quando piano piano ci si addentra si iniziano a vedere tutte intorno alla città centinaia di casette di legno, barche da tutte le parti e infine il suo magnifico porto vecchio (Bryggen). Proprio qua vale la pena trascorrere più tempo, girando fra i vicoli e gustandosi qualche tipico piatto di pesce al Bryggen Tracteursted, un ristorante ottimo! Lasciando il porto merita una visita la vetta che sovrasta Bergen, raggiungibile dal centro con la teleferica, e che vi regalerà una vista mozzafiato.

Questo è solo un assaggio delle meraviglie che potrete ammirare nei Fiordi norvegesi.

Se ne volete sapere di più date un’occhiata al racconto della nostra crociera nei fiordi!

Siete già pronti per partire in direzione nord? Con chi ci andreste?

 

 

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.