Note legali e Copyright
Tutti i contenuti disponibili sul sito WWW.THETRAVELJAM.COM possono essere pubblicati su siti terzi solo ed esclusivamente previa autorizzazione da richiedersi a mikyekiro@thetraveljam.com, con la condizione che in caso di accettazione venga indicato l'autore come appare sul presente sito, e si faccia espressamente riferimento a WWW.THETRAVELJAM.COM come fonte. Qualsiasi violazione del diritto d'autore sarà perseguita ai sensi di legge, sia in sede penale che civile.
Title Image
sciare a cortina

Sciare a Cortina – Alla scoperta dei comprensori “minori”

  |   Articoli in evidenza, Inverno, Sport&Adventure, Travel   |   No comment

Sciare a Cortina d’Ampezzo non annoia mai. Ogni giorno si può andare su una montagna diversa a seconda dei gusti, del tempo, della qualità della neve. Le due alternative raggiungibili direttamente dal paese grazie alle funivie, sono il Faloria (a sua volta collegato al Monte Cristallo) e le Tofane.

sciare a cortina

Poco più lontano troviamo le 5 Torri e infine i cosiddetti comprensori minori: Misurina, Auronzo e San Vito che sono delle vere e proprie chicche dove andare a sciare per evitare la folla e godersi una giornata di relax su piste eccellenti e con panorami bellissimi.

sciare a cortina

Come sempre anche quest’anno siamo stati a sciare a Cortina, ma stavolta, grazie ai suggerimenti della nostra amica Chiara Caliceti di OMNIA Relations, che col suo entusiasmo riesce a trasmettere a chiunque la passione per la montagna, ci siamo avventurati alla scoperta di qualcosa di diverso ed alternativo.

[Leggi anche il nostro racconto di Viaggio a Cortina d’Ampezzo – Inverno]

Misurina

La nostra prima tappa è stata Misurina, a soli 20 minuti da Cortina, a ridosso dell’omonimo lago ghiacciato su cui si svolge anche l’esclusivo torneo di Polo.

Sovrastati dalle sagome delle Tre Cime di Lavaredo, svoltiamo verso il parcheggio della Seggiovia Col de Varda. Qui si respira un’atmosfera d’altri tempi: niente frenesia, nè impianti di risalita avveniristici e tantomeno orde di sciatori. Sembra di immergersi nel passato, e la sensazione non è affatto male.

sciare a cortina

Sulla facciata della seggiovia ci accoglie la scritta con la promessa di cosa troveremo all’arrivo: “Wonderful Panorama in 9 minutes“. A qualcuno può sembrare tanto, ma qui si viene per sciare senza fretta, assaporare la montagna e rilassarsi.

sciare a cortina

Le piste sono ottime, adatte a tutti e il panorama non smentisce le aspettative. Sciare a Misurina è un vero piacere, per gli occhi e per le gambe visto che l’alta quota garantisce ottima neve praticamente fino a Pasqua.

Auronzo di Cadore

A circa 40 minuti da Cortina l’atmosfera cambia di nuovo rispetto a Misurina. Auronzo “Monte Agudo” è un comprensorio sciistico di tutto rispetto dove si scia davvero bene e ci si diverte grazie a un’atmosfera molto easy.

sciare a cortina

5 piste rosse e una nera, 3 seggiovie, belle baite, insomma, ce n’è per tutti. Senza dimenticare che proprio qui si allenava il grande campione Alberto Tomba, a cui è dedicata anche una delle piste.

sciare a cortina

Già questo basterebbe ad invogliare chiunque ami la montagna a venire qui per allenarsi sui tracciati che hanno fatto diventare Tomba una vera leggenda mondiale.

sciare a cortina

Ma se questo non basta, possiamo aggiungere la vista panoramica a 360° con le Tre Cime di Lavaredo da una parte e e le verdi acque del lago Auronzo in fondo alla valle che si ammira dal Rifugio Monte Agudo.

San Vito di Cadore

L’ultimo dei comprensori minori è San Vito che sovrasta l’omonimo paesino a 15 minuti da Cortina. Qui la parola d’ordine è sole fino al tramonto per via dell’ottima esposizione.

sciare a cortina

San Vito è anche il paradiso sciistico per i più piccoli che qui hanno a disposizione spazio e tranquillità per imparare a sciare al meglio.

sciare a cortina

Ben 9 piste larghe e ottimamente battute, comodi parcheggi, baite panoramiche dove mangiare e rilassarsi e, per i bambini più piccoli, lo Snow Park “NeveSole”.

*          *          *

Esplorare i comprensori minori intorno alla Perla delle Dolomiti in fermento per i preparativi per i Mondiali del 2021 è stata una piacevole sorpresa. Qualcosa di nuovo e di diverso a cui non avevamo mai pensato.

sciare a cortina

Abbiamo anche capito che sono un’ottima alternativa per sciare a Cortina d’Ampezzo nei periodi di massima folla, quando le piste di Faloria e Tofane vengono prese d’assalto tra code interminabili agli impianti e lunghe attese per un tavolo nelle baite.

Come dire, Cortina è sempre Cortina, ma Misurina, Auronzo e San Vito di Cadore sono la meta perfetta per una fuga dalla mondanità e scoprire nuove discese.

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.