Note legali e Copyright
Tutti i contenuti disponibili sul sito WWW.THETRAVELJAM.COM possono essere pubblicati su siti terzi solo ed esclusivamente previa autorizzazione da richiedersi a mikyekiro@thetraveljam.com, con la condizione che in caso di accettazione venga indicato l'autore come appare sul presente sito, e si faccia espressamente riferimento a WWW.THETRAVELJAM.COM come fonte. Qualsiasi violazione del diritto d'autore sarà perseguita ai sensi di legge, sia in sede penale che civile.
 
Grecia - Santorini Oia 21

5 cose da fare a Santorini che cambieranno il gusto della vostra vacanza

  |   Articoli in evidenza, Consigli di viaggio, Europa, Romance, The Travel Kitchen, Travel   |   No comment

Sebbene in passato abbiamo visitato diverse isole, sia delle Cicladi che delle Sporadi, una in particolare ci è definitivamente rimasta nel cuore: Santorini. In essa è racchiusa la vera essenza e l’intera poesia di questo paese!

[Leggi anche il nostro racconto di viaggio ad Halkidiki]  

Ecco 5 cose da fare a Santorini per vivere un’esperienza unica

 

1. Alloggiare nella città di Oia

cose da fare a santorini
Che affittiate una casa o scegliate un albergo, il luogo migliore per trascorrere una vacanza a Santorini è Oia. È inutile cercare altrove, è senza dubbio il posto più romantico e suggestivo di tutta l’isola. Provare per credere!
 

2. Assistere al tramonto

cose da fare a santorini
Oltre ad essere il paesino più bello, Oia è anche la location perfetta da cui assistere al leggendario tramonto. Al calar del sole troverete una miriade di persone completamente assorte ad ammirare il quotidiano spettacolo. Ai tavolini dei bar, sui muretti, sulle scalette e persino sui tetti delle case, ovunque in quelle ore, lo sguardo sarà solo per lui: il magico tramonto di Santorini.
 

3. Fare un giro dell’isola in bugy

cose da fare a santorini
Sebbene noi non avremmo lasciato Oia per nulla al mondo (e ancor di più lo splendido Hotel Katikies dove abbiamo alloggiato), un giro dell’isola va sicuramente fatto, se non altro per avere la conferma che vi trovavate nel posto più cool!
Le strade sono piuttosto strette e i noleggiatori di auto e motorini vi metteranno in guardia sui numerosi incidenti che capitano, ma si sa… a noi italiani poche cose ci impressionano al volante (per non parlare di noi romani!!!).
 

4. Assaggiare il vino locale

Visto che quasi sempre cerchiamo di assaggiare le prelibatezze locali, una delle sorprese più piacevoli è stato il vino di Santorini. L’isola è vulcanica e arida, quindi le vigne sono dei piccoli cespugli a causa del vento costante, il meltemi, che soprattutto in estate soffia sempre. Il vitigno più interessante è secondo noi l’aidani, ma non solo.
 

5. Cenare al porticciolo

Grecia Santorini
Proprio ai piedi di Oia, da raggiungere tassativamente a dorso di mulo con la mulattiera, c’è il piccolo porticciolo di Ammoudi. È disseminato di ristorantini sull’acqua e qua potrete mangiare un pesce freschissimo e sopratutto molto ben cucinato (cosa non sempre scontata in Grecia).
 
Se volete saperne di più, non perdetevi il nostro racconto di viaggio su SANTORINI!

 

 

No Comments

Post A Comment