Note legali e Copyright
Tutti i contenuti disponibili sul sito WWW.THETRAVELJAM.COM possono essere pubblicati su siti terzi solo ed esclusivamente previa autorizzazione da richiedersi a mikyekiro@thetraveljam.com, con la condizione che in caso di accettazione venga indicato l'autore come appare sul presente sito, e si faccia espressamente riferimento a WWW.THETRAVELJAM.COM come fonte. Qualsiasi violazione del diritto d'autore sarà perseguita ai sensi di legge, sia in sede penale che civile.
 
expo 2015

The Travel Jam a EXPO 2015 – Un giro per il mondo fra cibo e cultura

  |   Eventi, Italia, Sociale, Travel, Viky e Alex   |   No comment

Eccoci arrivati alla visita tanto attesa a Expo 2015.
A Milano, pronti per partire in direzione Laghi, la tappa all’Expo era davvero obbligata sebbene il caldo torrido e l’afa di questi giorni abbia messo a dura prova anche noi “stakanovisti” del viaggio!

Le aspettative erano tante e chi c’era stato prima di noi ci aveva parlato dell’esposizione come qualcosa da non mancare assolutamente, oltre ad averci indicato i padiglioni più interessanti e scenografici.

E’ così che con grande entusiasmo ci siamo diretti sul Decumano, la via principale di Expo su cui si affacciano tutti i padiglioni e che a metà incrocia il Cardo su cui si sviluppa il Padiglione dell’Italia.
 
expo 2015
 
Abbiamo dedicato a questa visita una giornata intera, ben 8 ore in cui purtroppo non siamo riusciti a visitare tutti i padiglioni, ma solo una piccola parte. Per visitarli tutti, infatti, un giorno non basta e probabilmente neanche due. Oltre alle file per accedere ai padiglioni più blasonati, bisogna mettere in conto i tempi tecnici per visitarli. Alcuni sono meno interessanti e quindi più rapidi, ma in altri si impiega anche 1 ora per il giro completo.
 
expo 2015
 

Siamo, quindi, riusciti a visitare Brasile, Emirati Arabi, Turchia, Israele, Marocco, Corea, Belgio, Austria, Malesia, Francia, Bielorussia e Stai Uniti.
 
DSC08089
 
E ovviamente siamo andati a trovare i nostri amici di Save The Children nel loro interessantissimo Padiglione raccontato da Alex e Viky nell’articolo a loro dedicato che vi consigliamo di non perdere, e quelli di Etihad-Alitalia in cui vi sentirete già a 10.000 metri di altezza e diretti verso mete lontane, oltre a poter provare l’emozione di un vero simulatore di volo (assolutamente da prenotare anche con una settimana d’anticipo)!
 
DSC08177
 
DSC08196
 
Da sempre siamo molto sensibili all’argomento di questo Expo, l’ALIMENTAZIONE, e vedere cosa avviene nel mondo è davvero molto interessante. E’ istruttivo, sia per gli adulti che per i bambini, soprattutto per capire quanto il cibo abbia una percezione diversa da stato a stato e da continente a continente. Quanto l’acqua sia preziosa per i paesi desertici come gli Emirati o Israele e quanto venga fatto per sviluppare e preservare le coltivazioni nei luoghi più fertili come il Brasile.
 
expo 2015
 
Una full immersion nelle abitudini alimentari in giro per il mondo che fa riflettere su come nutriamo il nostro corpo e fra le tecnologie messe in atto per garantire cibo sano, sicuro e sufficiente per tutti i popoli.
 

Ecco in pillole (giusto per non rovinarvi la sorpresa) quello che abbiamo visto a Expo 2015.

 

Brasile

Sicuramente uno dei padiglioni più scenografici e interessanti, da visitare tassativamente con scarpe comode.
 
expo 2015
 
expo 2015
 

Emirati Arabi

Grande stile per questo padiglione che vi farà sentire il calore del deserto attraverso le sue dune.
 
expo 2015
 

 
IMG_0100

 

Israele

Uno spot fatto molto bene su come la tecnologia abbia reso fertile una terra arida e desertica.
 
expo 2015
 

Turchia

Abbiamo gustato il the, nonostante il caldo torrido, ma ne valeva la pena!
 
expo 2015
 

Corea

Il padiglione più avvenieristico che abbiamo visitato: installazioni tecnologiche di grande impatto e tradizione millenaria.
 
expo 2015
 
expo 2015
 

Marocco

Un piacevole passeggiata fra le colture del Nord Africa.
 
expo 2015
 

Malesia

Foresta pluviale e modernità attraverso quattro “semi”, lungo i quali si sviluppa la visita.
 
DSC08114
 

Belgio

Quello che ricordiamo di più è senz’altro un apprezzatissimo assaggio di finissima cioccolata.
 
expo 2015
 

Austria

La bellezza di questo padiglione si amplifica all’aumentare della temperatura esterna… Vi, infatti, troverete a passeggiare in un fresco bosco e a gustare strudel e succo di mela.
 
1-Lightbox
 

Francia

Un labirinto fra paesaggi agricoli per poi giungere in una grotta con prodotti tipici e utensili per la cucina.
 
IMG_0120
 

Bielorussia

Al centro del Padiglione c’è la “Ruota della vita”, la riproduzione di un mulino ad acqua gigantesco.
 
DSC08113
 

Giappone

Costruito interamente in legno è veramente spettacolare, anche se dobbiamo ammetterlo, noi ci siamo entrati per assaggiare le loro prelibatezze!
 
expo 2015
 
DSC08206
 

Stati uniti

Ha la forma di un granaio e le pareti ricoperte di coltivazioni. Da non perdere la terrazza sul tetto che offre una bellissima vista su tutta Expo.
 
DSC08173
 
Come ho scritto all’inizio, sono stati molti i padiglioni che avremmo voluto ancora vedere ma purtroppo i 40° di caldo ci hanno davvero sfiancato e dopo 8 ore abbiamo dovuto capitolare. Ad ogni modo è stata una bellissima esperienza, soprattutto per i bambini.

Nei giorni successivi, invece, ci siamo dedicati a Milano che troverete nel nostro prossimo racconto di viaggio!

 

 

No Comments

Post A Comment