Note legali e Copyright
Tutti i contenuti disponibili sul sito WWW.THETRAVELJAM.COM possono essere pubblicati su siti terzi solo ed esclusivamente previa autorizzazione da richiedersi a mikyekiro@thetraveljam.com, con la condizione che in caso di accettazione venga indicato l'autore come appare sul presente sito, e si faccia espressamente riferimento a WWW.THETRAVELJAM.COM come fonte. Qualsiasi violazione del diritto d'autore sarà perseguita ai sensi di legge, sia in sede penale che civile.
 

Alpinismo

Tutte le discipline dell’alpinismo, nonostante i nomi da brivido, sono ormai aperte anche a chi ha poca esperienza. Basta avere l’approccio giusto e non correre mai rischi inutili. Ci si deve rivolgere a guide esperte, non osare mai troppo e non spingersi mai oltre i limiti.

DSC03030

Il posto migliore dove fare esperienze meravigliose e sbizzarrirsi nelle varie tecniche, sono le montagne più spettacolari al mondo che noi amiamo all’inverosimile: le Dolomiti. Sulle loro cime ci sono un’infinità di percorsi attrezzati per ogni livello e centri alpini che assicurano elevata assistenza e professionalità, fornendo attrezzature di qualità.

Ferrata - Cortina estate 2012 26

Pochi sanno che le scene più spettacolari del film “Cliffhanger” con Silvester Stallone sono state girate, non in Colorado come fa credere il film, bensì nei dintorni di Cortina d’Ampezzo.

Vie ferrate

E’ proprio qua e nei dintorni che abbiamo sperimentato alcune vie ferrate e dei percorsi non troppo difficili, adatti a noi che la montagna d’estate l’abbiamo conosciuta piuttosto tardi.

DSC03053

Una delle più belle, panoramiche ed anche piuttosto facile è la via ferrata che porta al Monte Cristallino. Anche un neofita come noi, purché dotato di imbracatura, può arrivare al Rifugio Lorenzi (2932 metri) sul Monte Cristallo, comodamente in cabinovia e da lì percorrere la strepitosa via ferrata “Ivano Dibona”. Lungo il percorso si passa sul ponte sospeso nel vuoto che si vede nel film di Stallone, e poi in poco più di mezz’ora di camminata sul crestone si giunge sul Cristallino d’Ampezzo, 3008 metri e un panorama indimenticabile.

DSC03085

Un’altra ferrata, relativamente facile, ma di grande suggestione, è quella sul Monte Paterno, (4 ore circa in tutto), da dove si gode un’indimenticabile vista sulle Tre Cime di Lavaredo che sovrastano il lago Auronzo. Queste ultime, icone dell’alpinismo mondiale, sono molto più impegnative e richiedono una guida esperta e attrezzatura tecnica.

Lavaredo up4

La via ferrata più impegnativa che abbiamo mai fatto è proprio quella che ci ha portati, attraverso la “via normale che è di II/III grado, sulla Cima Grande delle Tre Cime di Lavaredo, sulla cosiddetta “via normale” che è di II/III grado. L’intera scalata dura 7 ore ed è quindi necessario partire molto presto al mattino (l’appuntamento con la guida era alle 5:30!), ma in cima si può rimanere davvero poco perché, anche con il bel tempo, si rischia di ritrovarsi all’improvviso in mezzo alle nuvole e ai fulmini. Ogni anno più di un alpinista ci lascia la pelle. In ogni caso, con un po’ di follia e nervi saldi è un’esperienza unica.

Rifuggio Lorenzi

Free Climbing

Kiro si è cimentato anche in questo. Fra Cortina e Dobbiaco c’è una delle tante pareti su cui imparare le prime ed essenziali tecniche di arrampicata e allenarsi prima di affrontare le vette.

alpinismo

Parco avventura

Cosa c’è di meglio per far sperimentare le tecniche di alpinismo ai bambini in totale sicurezza? I Parchi avventura ormai sono presenti in tutta Italia, non serve essere per foza in montagna, e anche nelle grandi città come Roma è possibile divertirsi da soli o con un gruppo di amici.

DSC02625

Noi ci abbiamo portato Viky e Alex diverse volte, sia in montagna che in città, e ogni volta si sono divertiti come matti. Si inizia coi percorsi più facili fino ad affrontare quelli veramente impegnativi che sono adatti anche (e soprattutto) agli adulti. La cosa bella è che possono abituarsi ad usare l’imbracatura, all’altezza e ai passaggi più impervi, senza alcun rischio… un’esperienza da fare!

DSC02594

Se volete conoscere di più la zona intorno a Cortina d’Ampezzo, non perdetevi il nostro racconto di viaggio cliccando qui.

www.trecime.info