Note legali e Copyright
Tutti i contenuti disponibili sul sito WWW.THETRAVELJAM.COM possono essere pubblicati su siti terzi solo ed esclusivamente previa autorizzazione da richiedersi a mikyekiro@thetraveljam.com, con la condizione che in caso di accettazione venga indicato l'autore come appare sul presente sito, e si faccia espressamente riferimento a WWW.THETRAVELJAM.COM come fonte. Qualsiasi violazione del diritto d'autore sarà perseguita ai sensi di legge, sia in sede penale che civile.
 
in bici nel parco degli acquedotti

In bici nel Parco degli Acquedotti di Roma

  |   Italia, Roma, Sport&Adventure, Travel   |   No comment

Roma racconta la storia, in ogni angolo e ad ogni metro, ma si ha sempre la sensazione che le attrazioni storiche e culturali della città si trovino in centro.

Invece non è così perchè basta allontanarsi in direzione est e percorrere la via Appia o la Tuscolana che si arriva in un luogo unico dove passeggiare, andare in bicicletta, fare jogging o organizzare un picnic domenicale: il Parco degli Acquedotti.
 
in bici nel parco degli acquedotti

Neanche noi avevamo bene idea che fosse così a portata di mano. Avevamo sempre visto da lontano le sagome degli antichi acquedotti, magari percorrendo il Grande Raccordo Anulare o l’Appia mentre si andava fuori Roma, ma non sapevamo che ci fosse un vero e proprio parco, visitabile facilmente e in cui trascorrere qualche ora, magari in una bella e tiepida domenica d’autunno come abbiamo fatto noi qualche giorno fa.
 
in bici nel parco degli acquedotti

 

In bici nel Parco degli Acquedotti di Roma

Se avete le vostre bici l’ingresso migliore del Parco è quello che si trova in Viale Appio Claudio, in prossimità del Circolo di Tennis e del Campo da Golf Archi di Claudio. In questo modo vi troverete subito nel cuore del Parco. Nel caso invece dobbiate noleggiare le bici, vi consigliamo di rivolgervi a Fuori di Ruota, sul lato opposto, in Via Lemonia.
 
in bici nel parco degli acquedotti

Il giro del Parco non porta via tanto tempo, è infatti piuttosto piccolo e soprattutto interamente in pianura, ma oltre a fermarvi per fare fotografie e ammirare i mastodontici acquedotti, potrete fare qualche “divagazione” raggiungendo altri parchi archeologici nelle vicinanze e tutti insieme parte del Parco Regionale dell’Appia Antica.
 
in bici nel parco degli acquedotti

Proprio adiacente al Parco degli Acquedotti, si trova il Parco di Tor Fiscale. E’ molto più piccolo e senza una mappa o chiedere informazioni il suo raggiungimento non è proprio così “intuitivo”. Qua c’è l’omonima Torre, diversi acquedotti, ville romane e anche un ristorante aperto nel weekend.
 
DSC02296

Dal Parco degli Acquedotti è facile raggiungere l’Appia Antica, quindi vi consigliamo assolutamente di andarci, tanto il tragitto è davvero breve e potrete decidere voi quanto trattenervi.
 
DSC02364

Percorrendo Viale Appio Claudio e attraversando prima l’Appia Nuova, poi l’Appia Pignatelli, si imbocca la piccola stradina alla vostra sinistra di accesso al Country Club e in appena 10 minuti totali si arriva sulla storica passeggiata, in prossimità della Villa dei Quintili. A questo punto a voi la scelta sin dove percorrerla e in che direzione.
 
in bici nel parco degli acquedotti

Un altro Parco facilmente raggiungibile è quello del Caffarella, sicuramente il più grande e vario di tutti e proprio per questo merita una gita a sè… quindi al prossimo racconto!
 

Mappa del Parco

in bici nel parco degli acquedotti

 

 

No Comments

Post A Comment