Note legali e Copyright
Tutti i contenuti disponibili sul sito WWW.THETRAVELJAM.COM possono essere pubblicati su siti terzi solo ed esclusivamente previa autorizzazione da richiedersi a mikyekiro@thetraveljam.com, con la condizione che in caso di accettazione venga indicato l'autore come appare sul presente sito, e si faccia espressamente riferimento a WWW.THETRAVELJAM.COM come fonte. Qualsiasi violazione del diritto d'autore sarà perseguita ai sensi di legge, sia in sede penale che civile.
 
BMW Gran Tourer 11 luglio 2015 9

BMW serie 2 Gran Tourer – Il nostro viaggio a bordo di un ACTIVE FAMILY VEHICLE

  |   On the road, Roma, Travel   |   No comment

Siamo sempre stati dei “testatori” di viaggi, di emozioni adrenaliniche ed esperienze in giro per il mondo, più che di auto. Anche se amiamo molto le quattro ruote, negli anni le nostre esigenze sono cambiate continuamente. In coppia, ci piacevano le macchine sportive e veloci, poi, allargando la famiglia, abbiamo ripiegato sul comfort, prima con una station wagon e poi persino su un enorme monovolume.
 
bmw serie 2 gran tourer
 
Ognuna di queste auto aveva, però, pro e contro. Velocità a scapito del bagagliaio, tanto spazio ma zero brivido e così via. E poi, sono cambiati anche i tempi: Oggi le SW non vanno più di moda mentre per avere spazio a sufficienza bisogna ripiegare, per chi se lo può permettere, su ingombranti SUV che poco si addicono ad uno stile di vita attento ed anche ambientalista come quello dei sottoscritti.
 
bmw serie 2 gran tourer
 
Quando i nostri amici della BMW Roma, un’azienda straordinaria il cui management emana una passione sfrenata per il marchio bavarese (e come non averla?), ci hanno proposto di provare la BMW Serie 2 Gran Tourer nei nostri prossimi viaggi, eravamo contenti ma alquanto scettici sul fatto che esistesse un’auto che potesse fare al caso nostro.

Infatti, eravamo da tempo alla ricerca di un veicolo con quelle caratteristiche che contraddistinguono una famiglia moderna e dinamica, che permettesse di viaggiare veloci e sicuri su un auto di dimensioni normali ma liberi del problema di rinunciare ai bagagli e alle attrezzature sportive, oltre che tecnologica e sempre connessa. Nonostante la grande offerta e varietà del mondo automotive, mancava proprio quel segmento. Almeno fino all’uscita della Gran Tourer, un’auto polivalente in tutto, versatile e adatta ad ogni situazione.
 
bmw serie 2 gran tourer
 
Per un intero mese l’abbiamo guidata ovunque, (la 218 turbodiesel) dagli stretti vicoli del centro di Roma alle stradine che attraversano le colline della Toscana, spingendoci fino a Milano, Lago Maggiore e Lago di Como. In città l’altezza da terra offre un’ottima visibilità mentre la modalità Eco-pro con Start & Stop riduce i consumi.
 

GUARDA IL VIEDEO!


 

Sulle vie tortuose si apprezza l’assetto dinamico e, mettendo su Sport, ci si diverte quasi come su un’auto sportiva, con sorpassi fulminei e traiettorie fedeli grazie allo sterzo precisissimo. In autostrada l’unico problema è attenersi ai limiti di velocità, comunque ovviabile grazie al limitatore e al cruise control. Il tutto con dimensioni esterne di una berlina media mentre all’interno ci sono ben sette posti o, in alternativa, ripiegando la terza fila, un bagagliaio che ci ha permesso di caricare valige per quattro persone senza rinunciare a nulla.
 
DSC08673
 
Grazie all’immagine del marchio non abbiamo “stonato” parcheggiando accanto a vetture di gamma superiore mentre la sobrietà della linea ci faceva stare tranquilli di ritrovarla dove l’avevamo parcheggiato la sera prima.
 

Insomma, con la BMW Serie 2 Gran Tourer la casa di Monaco ha creato un’auto che non ha attualmente dei competitor diretti, ideale persino come macchina unica per ogni famiglia moderna e al passo con i tempi.

 
bmw serie 2 gran tourer
 
Il nostro ringraziamento va al management di BMW Roma che ha dimostrato di avere la stessa passione per le auto e il lavoro che fanno che abbiamo noi per i viaggi!

 

 

No Comments

Post A Comment